Staff

Dott. Marco Innocenti Becchi

Laureato nel 1993 in Odontoiatria e Protesi dentaria presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Siena con voti 110/110 ed abilitato alla professione sempre presso la stessa Università con voti 70/70.

Iscritto all’albo degli Odontoiatri di Firenze dal 08/02/1994 n°818.

Dal 2002 al 2012 professore a contratto presso l’Università di Siena, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Corso di Laurea in Odontoiatria, Corso Integrato di Odontoiatria Restaurativa.

1993-1994 Corso di perfezionamento in Odontoiatria Ricostruttrice presso l’Università di Siena.

1997 Corso di perfezionamento in Parodontologia con corso GTR presso Il Dott. Stefano Parma Benfenati.

1998-1999 Corso di perfezionamento in Implantologia presso Il Dott. Mauro Merli.

2000-2001 Corso di perfezionamento in Protesi presso il Dott. Stefano Patroni.

2017 Corso di Perfezionamento teorico-pratico in Protesi Fissa presso il Dott. Guido Batalocco.

Attualmente socio della Società di Parodontologia e della Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica.

Dott.sa Ilaria Scifo

Laureata con lode nel 2002 in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli studi di Siena si è specializzata in Ortognatodonzia nel 2005 presso lo stesso Ateneo.

Perfezionata con corso annuale in Odontoiatria Infantile e Ortodonzia Intercettiva tenuto dalla Dott.sa C. Caprioglio nel 2006.

Sempre ne 2006 ha conseguito la certificazione Invisalign.

Graduata al corso annuale Perfezionamento della tecnica straightwire secondo la filosofia del Dott. Ronald Roth tenuto da R. Cocconi, M. Raffiani, M. ROsa, D. martin, V, Maccagnola e R. Strobbe nel 2008.

Graduata al corso annuale Eccellenza in Ortodonzia tenuto da R. Cocconi, M. Raffaini, D. Martin, G.W. Arnet, V.G. Kokich, V.O. Kokich e J. Ayala negli anni 2009/2010.

Esercita la libera professione dedicandosi esclusivamente alla Ortodonzia e alla Odontoiatria Infantile, anche mediante l’uso della Ozonoterapia.

Assistenti

Sabrina Casella

Laura Conti

Silvia Fleischmann

Debora Piccini

Comments are closed.